Moloko

Milkline è parte del progetto Moloko

Siamo orgogliosi di far parte del progetto MOLOKO!

Il progetto MOLOKO è il vincitore del bando europeo HORIZON 2020 - INNOVATION ACTION, che ha ricevuto 6 milioni di euro per la sua realizzazione. Il progetto, iniziato a gennaio 2018, durerà 51 mesi e coinvolge 12 partner di 8 diversi paesi europei. Il coordinatore del progetto è il CNR di Bologna e sono coinvolti centri di ricerca europei, PMI che operano nel campo dell'innovazione dei sensori, aziende multinazionali della filiera del latte ed enti regolatori della sicurezza alimentare.

Il progetto mira allo sviluppo di uno strumento multiparametrico, basato su tecnologie nano-fotoniche innovative. Il sistema di sensori miniaturizzato permetterà la rilevazione automatica di diversi analiti nel latte in pochi minuti, grazie alla sua integrazione diretta nel sistema di mungitura.

Grazie alla nostra lunga esperienza nel settore della mungitura, siamo coinvolti come utente finale. I nostri compiti sono lo sviluppo di un campionatore automatico di latte e la convalida dell'integrazione del sensore Moloko nel sistema di mungitura. Sosteniamo anche la progettazione dell'interfaccia utente in quanto le informazioni devono essere chiare e semplici da capire per gli allevatori.

L'ambiente internazionale e l'innovazione portata avanti da questo progetto rappresentano una sfida molto stimolante per noi.

moloko

Multiplex phOtonic sensor for pLasmonic-based Online detection of contaminants in milK

L'obiettivo principale del progetto MOLOKO è la produzione, l'implementazione e la validazione di un sensore fotonico automatico e miniaturizzato integrato da utilizzare come strumentazione analitica di processo per il monitoraggio on-site a risposta rapida degli analiti di interesse per la sicurezza e la qualità nella catena di approvvigionamento del latte. In particolare, ci proponiamo di realizzare la rilevazione quantitativa multiplexing di un massimo di 10 analiti tra cui parametri di sicurezza alimentare, come antibiotici (ad esempio penicillina, ampicillina, cefalonio) tossine (ad esempio micotossine e tossine batteriche) e parametri di qualità alimentare, ad esempio lattoferrina e caseine, implementando un sensore optoplasmonico-microfluidico altamente integrato nei punti di controllo strategici lungo l'intera catena di approvvigionamento e valore del latte.

SCOPRI IL PROGETTO
qualita

5,479,159 € di contributi UE

Questo progetto ha ricevuto un finanziamento dal programma di ricerca e innovazione Horizon 2020 dell'Unione Europea.

Scopri di più
profilo aziendale

12 partner

Il progetto coinvolge 12 aziende e istituzioni di tutta Europa.

Scopri di più
ricerca

51 mesi di durata

Un viaggio di oltre quattro anni che si avvicina alla fine.

Scopri di più

Iscriviti alla nostra newsletter

E resta sempre aggiornato sulle ultime novità